italian--hack
Benvenuto su italian--hack



Come fare il root al Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge

Andare in basso

Come fare il root al Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge

Messaggio Da Giulia._. il Ven Mar 17, 2017 9:37 pm

Ottenere i permessi di root sul proprio dispositivo Android può risultare davvero comodo. Avendo i permessi di root, si ha un controllo potenzialmente illimitato del proprio dispositivo (disinstallazione delle app di sistema, automatizzazione del dispositivo, ecc.), oggi vediamo come avere il root su Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge.

Anche se durante la procedura non dovrebbero verificarsi perdite di dati, è comunque consigliato fare delle copie di sicurezza di tutti i dati sensibili come contatti, foto, SMS, e così via. Si ricorda, inoltre, che la procedura invaliderà la garanzia del prodotto.

Root Galaxy S7

Per sbloccare i permessi di root sui top di gamma Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge basterà seguire dei semplici passaggi, innanzitutto procuriamoci il necessario: uno strumento fondamentale è Odin , i driver per i Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge (prelevabili da qui). Mentre Odin e i driver vanno bene per entrambi i dispositivi, per il prossimo download dovremo scegliere a seconda del nostro dispositivo:
Auto-root file per Samsung Galaxy S7

Auto-root file per Samsung Galaxy S7 Edge

Ora che abbiamo scaricato i file dobbiamo procedere con la loro installazione, mentre per l’ultimo file dovremo semplicemente scompattarlo.
COME FARE ROOT GALAXY S7 E GALAXY S7 EDGE

Un altro passaggio fondamentale, per ottenere il root su Galaxy S7, è attivare le opzioni sviluppatore. Per attivare le opzioni sviluppatore su Samsung Galaxy S7 è necessario andare nelle impostazioni, andare su info telefono e premere ripetutamente sulla voce Numero build.

A questo punto troveremo una nuova voce nelle impostazioni chiamata Opzioni sviluppatore, al suo interno dovremo attivare il Debug USB. Una volta attivate potremo dare il via alla procedura vera e propria.

Ora spegniamo il nostro Samsung Galaxy S7 e accendiamolo premendo e tenendo premuto tasto home + tasto di accensione + volume basso, questo serve per entrare nella modalità download.

Possiamo adesso collegare il dispositivo Samsung al PC. Una volta collegato il telefono, apriamo Odin e cliccando su PA selezioniamo il file con estensione tar.md5 dal file zip precedentemente scompattato.



Nella colonna di sinistra in Odin, selezioniamo Auto-reboot e F.Reset, il resto deve rimanere tutto deselezionato. Clicchiamo start per inizializzare la procedura e aspettiamo la fine del processo, una volta riavviato lo smartphone sarà pronto all’uso e potrà essere scollegato.

Nel caso in cui la procedura non vada a buon fine, ripetere la procedura deselezionando la casella Auto-Reboot.

In questo modo saremo noi a dover riavviare lo smartphone manualmente in modalità recovery: tasto home + tasto di accensione + volume alto finché si riavvierà lo smartphone e partirà il processo per l’ottenimento dei permessi di root.
CONCLUSIONI

Si tratta di una pratica, che conosciamo molto bene e da tempo. Infatti il noto autore del Root per Galaxy S7, ha rilasciato costantemente nel tempo, il file per effettuare il Root su tutti i Galaxy attualmente in commercio.


Crediti: Andrea Bravaccino



avatar
Giulia._.
Esperto
Esperto

Messaggi : 402
Punti : 1186
Data d'iscrizione : 08.03.17

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum